Nel primo articolo dedicato alla libreria Numpy, abbiamo visto alcuni metodi utili per la creazione di vari tipi di array. In questo secondo articolo continueremo a descrivere le principali caratteristiche della libreria.

Iniziamo a vedere come ottenere delle informazioni dagli array che abbiamo creato :

iniziamo con il tipo di dato contenuto nell’array :

quanti bytes occupa il nostro dato :

di quanti elementi è composto l’array :

Infine quanta memoria totale occupa (8 bytes * 5 elementi = 40 bytes)

Vediamo ora come si comporta il nostro array con le operazioni aritmetiche :

addizione :

sottrazione :

prodotto :

divisione :

elevamento a potenza :

radice quadrata :

infine in conclusione di questo articolo scopriamo come trovare l’elemento con valore maggiore di un array :

e quello con valore minore :

nel prossimo articolo impareremo altre caratteristiche di numpy.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You may also like