Dopo aver visto le series nel primo articolo dedicato alla libreria pandas, in questo secondo articolo inizieremo a conoscere quello che è un po il cuore della libreria, gli oggetti dataframe. Gli oggetti dataframe, sono strutture dati 2d indicizzati. Per prima cosa importiamo le necessarie librerie :

creiamo righe e colonne del dataframe :

infine creiamo il dataframe e lo visualizziamo :

se infatti controlliamo il tipo di struttura che abbiamo creato :

ci restituisce il tipo dataframe. Passiamo ora a vedere come poter effettuare alcune operazioni sul dataframe stesso. Estraiamo una sola colonna :

o più di una :

sommiamo ora due colonne e ne mettiamo il risultato in una nuova :

e poi la cancelliamo :

il comando drop richiede come secondo argomento il valore axis che se settato ad 1, cancella la colonna il cui nome sta nel parametro uno, mentre se settato a  0, cancella il nome della riga del parametro 1 :

vediamo ora le dimensioni del dataframe in termini di righe e colonne :

dopo aver visto come comportarci con le colonne, vediamo alla fine di questo articolo come poter richiamare dal dataframe con il comando iloc un intera riga :

un valore specifico :

o più valori su più righe :

Per questo articolo è tutto, nella prossima parte continueremo a imparare le principali caratteristiche di pandas.

Un saluto

 

One thought on “PYTHON PER LA FINANZA : LA LIBRERIA PANDAS parte 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You may also like